27-06-2017
     
Home arrow Comunicati Stampa arrow Classica, jazz, progressive, sabato 11 marzo a Torre la musica dei Tres, featuring Gianluca Caporale  
Il comune
Home
Sindaco - Giunta
Consiglio comunale
Statuto
Contattaci
Delibere
Regolamenti
Operazione Trasparenza
Albo pretorio online
Pubblicazioni matrimoniali
P.R.E.
Amministrazione Aperta
Amministrazione trasparente
Gli uffici
Anagrafe
Polizia municipale
Ragioneria - tributi
Ufficio tecnico
Segreteria
Modulistica
Bandi e Avvisi
News
Comunicati Stampa
Torre de Passeri YouTube
Nido Comunale
Progetti e Laboratori
Gallery
Servizi
Punto Informativo Confcommercio
S.O.G.E.T.
A.C.A.
Segretariato sociale
Protezione Civile
INFORMAZIONE ALLA POPOLAZIONE
logo protezione civile
Informazione alla popolazione pratiche di auto salvamento
Piano Comunale di Emergenza
Protezione Civile comunale e intercomunale
Comunicazioni
Fatturazione Elettronica
Dizionario di Torrese Antico
Image
Classica, jazz, progressive, sabato 11 marzo a Torre la musica dei Tres, featuring Gianluca Caporale PDF Stampa E-mail

Quattro grandi musicisti si ritrovano dopo 10 anni per un live imperdibile. Sabato 11 marzo sul palco della rassegna “Sabato in concerto jazz”, cartellone della Fondazione Pescarabruzzo, organizzato dall’associazione Archivi Sonori con la direzione artistica di Maurizio Rolli, si ritroveranno i Tres, featuring Gianluca Caporale (Sala Consiliare del Municipio, papa Papa Giovanni XXII, ore 18, ingresso libero). Tres come Toni Fidanza alle tastiere, Marco Di Natale al basso elettrico, Roberto Desiderio alla batteria, Tres come sonorità jazz, classiche e progressive: esperienze diverse in grado di realizzare un ensemble di grande suggestione e abilità artistica. Con loro il noto maestro Gianluca Caporale,  sassofonista jazz ed esperto anche di clarinetto.

“Ci ritroviamo dopo tanti anni – dice il tastierista Toni Fidanza collaborazioni prestigiose con Giorgio Gaslini, Sarah Jane Morris, Antonella Ruggiero e tantissimi altri - in questo tempo abbiamo collaborato tra di noi ma non come Tres, la formazione si ripresenta perché vediamo questo appuntamento come  un nuovo inizio per il gruppo, a breve ultimeremo un nuovo progetto discografico. Siamo nati per dare vita ad un disco per noi davvero importante – ha raccontato ancora Fidanza - Correva l’anno 2002, Together il nome di un fortunato album che incidemmo insieme a Fabrizio Bosso, a seguire tantissimi concerti, siamo passati poi ad omaggiare un grande come Lucio Battisti. Il tutto portando nei brani tutta la nostra diversità”.

“Ringrazio gli artisti, il direttore della rassegna Maurizio Rolli e la Fondazione Pescarabruzzo per aver voluto anche quest’anno “esportare” a Torre de’ Passeri la tradizionale e qualificata rassegna pescarese “Sabato in Concerto Jazz” – ha detto dal canto suo il sindaco di Torre Piero Di Giulio - Una collaborazione che ci onora e che consente di portare in paese la grande e buona musica, con appuntamenti di grande livello e ad ingresso libero”.

Sul programma del concerto, che potrebbe prevedere un omaggio a Lucio Battisti, gli artisti hanno deciso di mantenere riserbo, perché dicono: “la parola d’ordine è improvvisazione. Di sicuro proporremo nostri pezzi inediti e la rilettura di qualche standard”.

Non rimane dunque che scoprire queste sorprese insieme a Toni Fidanza (tastiere), Marco Di Natale (basso elettrico), Roberto Desiderio (batteria) e Gianluca Caporale (sassofono).

 

LAddetta stampa Francesca Piccioli

 

Torre dePasseri, 9 marzo 2017

 
< Prec.   Pros. >
Il paese
La storia
Turismo
Feste e tradizioni
Scuole
Associazioni/Volontariato
Webcam
Sport
Photo Gallery
Informazioni
Numeri utili
Link Utili
Sisma Abruzzo 2009
Sisma Abruzzo 2009
Tracciabilità delle macerie
Pratiche in istruttoria presso U.T.R.
Contributi concessi
Raccolta Differenziata
Guida alla Raccolta
Calendario
Educazione Ambientale
News ed Informazioni
Downloads
Visita in Municipio Classe III
Interattività
Area riservata
Image
Europe for Citizens
torriadi
notte bianca
Corsa della Memoria
Unicef
Valid CSS!
Valid XHTML 1.0 Transitional
Hosted by OMNIBUS.net